Il Mali è da anni sconvolto da violenze e instabilità. Nella regione di Kayes, la zona più calda del paese e la più esposta all’avanzata del deserto, si muore di malattie, come la malaria, che potrebbero essere curate se fosse possibile l’assistenza sanitaria. Il progetto consiste nell’acquisto di un fuoristrada per una comunità di suore africane, “Figlie del Cuore Immacolato di Maria”, che da anni opere per la popolazione locale. Le religiose gestiscono un dispensario e promuovono l’educazione socio-sanitaria delle donne. Una macchina robusta permetterebbe loro di intervenire nei villaggi ubicati in zone difficilmente raggiungibili. Referente: Padre Aldo Giannasi.

Un gruppo di donne maliane aiutato dalle suore di Kayes

COME DONARE?

Scegli un progetto e fai un’offerta tramite bonifico, fiscalmente deducibile sul conto corrente bancario.

IBAN: IT73 H088 9953 6420 0000 0172 789

intestato a: Amici dei Padri Bianchi Onlus

I NOSTRI CONTATTI:

Tel. 0363 44726  africa@padribianchi.it

Immagine di apertura simbolica: un’ostetrica visita una donna incinta (credito M. Ostergaard/Panos /Luz)