Tag: sahara

Liberate dai riti vudù ma ancora vittime dei clienti italiani

Segnaliamo l’interessante articolo di Suor Eugenia Bonetti apparso sul Avvenire e ripreso dal sito Amicidilazzaro dove è presente dell’abbondante materiale sullo scandalo della tratta degli esseri umani, in particolare delle donne/ragazze provenienti dall’Africa subsahariana che finiscono sulle nostre strade.

Liberate dai riti voodoo ma ancora vittime dei clienti (italiani)

 

4 -13 ottobre: il vescovo del Sahara in Italia

Claude Rault, vescovo di Laghouat-Ghardaïa (Algeria), sarà in Italia nei prossimi giorni per una serie di incontri a partire dal suo nuovo libro, Il deserto è la mia cattedrale. Il vescovo del Sahara racconta.

Missionario dei Padri Bianchi, francese, 75 anni, nel suo testo mons. Rault racconta decenni di missione in terra islamica in una delle diocesi più grandi del mondo (2,5 milioni di km quadrati), dove «una manciata di cristiani sono dispersi tra tre milioni e mezzo di musulmani». Il vescovo d’Algeria racconterà l’esperienza di questa Chiesa di frontiera, impegnata in un dialogo costante con i fratelli musulmani e nella creazione di una cultura dell’incontro, culminata nel Ribât Essalâm o «Legame della pace», un gruppo di condivisione spirituale interreligioso che continuò ad operare anche durante i sanguinosi anni della guerra civile algerina. Nel suo libro dà ampio spazio al racconto della sua amicizia con i monaci trappisti di Tibhirine e, in modo particolare, con padre padre Christian de Chergé, rapito e assassinato insieme ai suoi confratelli nel 1996.

Rault porterà inoltre la sua testimonianza di vescovo in una diocesi che si trova al centro delle rotte di migranti che dall’Africa subsahariana attraversano l’Algeria per raggiungere la Libia e l’Europa. Riprendendo il mnito di papa Francesco, il vescovo è convinto che la Chiesa «non può rimanere con le mani in mano» di fronte a questa tragica vicenda umana, nonostante le difficoltà nell’affrontare «un problema più grande di noi».

Il ciclo di conferenze di mons. Rault in Italia avrà inizio a Castelfranco Veneto (Tv) domenica 4 ottobre, dove verrà presentato il libro Il deserto è la mia cattedrale, in un incontro promosso dall’Editrice Missionaria Italiana in collaborazione con la comunità dei Missionari d’Africa Padri Bianchi, le Discepole del Vangelo, la Collaborazione Pastorale di Castelfranco e la Famiglia Spirituale Charles de Foucauld. L’appuntamento è per le ore 17.00 al Centro parrocchiale don E. Bordignon (Via Bassano 16). Sempre domenica 4 ottobre, mons. Rault concelebrerà la S. Messa delle ore 11.15 nel Duomo di Castelfranco. Qui la locandina.

Lunedì 5 ottobre il vescovo del Sahara sarà alla Parrocchia di Baggiovara (Stradello Fossa Burracchione 54) a Modena per un incontro pubblico alle ore 21.00. Introduce la serata Pier Maria Mazzola, giornalista e direttore responsabile del bimestrale Africa dei Padri Bianchi. L’evento è organizzato in collaborazione con il Centro Missionario Diocesano di Modena e sarà preceduto da una S. Messa alle ore 19.00 nella medesima parrocchia. Qui tutti i dettagli.

A seguire, martedì 6 ottobre mons. Rault porterà la sua testimonianza nella Parrocchia Ss. Bartolomeo e Gaetano (Strada Maggiore 4) a Bologna. L’evento, dal titolo «“Il deserto è la mia cattedrale”. La fecondità del Vangelo in condizioni di minoranza», si terrà presso l’Oratorio dei Teatini alle ore 21.00. L’incontro è promosso dal Centro Missionario Diocesano di Bologna, il Centro Missionario Diocesano di Faenza, la Parrocchia di Ss. Bartolomeo e Gaetano e l’Editrice Missionaria Italiana. Interverrà Pier Maria Mazzola, giornalista e direttore responsabile del bimestrale Africa dei Padri Bianchi.

Mercoledì 7 ottobre il vescovo d’Algeria interverrà nel contesto della rassegna dell’Ottobre Missionario del Centro PIME di Milano dedicata al tema «Sorella terra, per la cura della nostra casa comune». La sua relazione, «Dal deserto, i semi di una fraternità universale», si terrà alle ore 21.00 al Centro Pime (Via Mosè Bianchi 94) a Milano. Modera Anna Pozzi, giornalista di Mondo e Missione. Scarica il programma completo della rassegna.

Successivamente, giovedì 8 ottobre, mons. Rault sarà a Torino, ospite del Centro Missionario Diocesano. L’evento, che si terrà alle ore 20.45 nel Teatro della Parrocchia S. Rita da Cascia (P.za S. Rita), si inserisce nella ciclo di incontri dell’Ottobre Missionario «Testimonianze da una Chiesa dalla parte dei poveri». Titolo della conferenza «Testimoni in dialogo. Cristiani e musulmani insieme per la pace». Introduce e modera Federica Bello, giornalista de La voce del popolo. Qui tutte le informazioni.

Gli incontri con mons. Rault continueranno a Riva del Garda (Tn) venerdì 9 ottobre, quando, alle ore 20.30, il vescovo terrà un incontro sul tema «Cristiani e musulmani: insieme si può. Una testimonianza dall’Algeria» nella casa dei Missionari Verbiti (Via Venezia 475). Introduce e modera Diego Andreatta, direttore di Vita Trentina. L’evento promosso in collaborazione con i Missionari Verbiti.

Sabato 10 e domenica 11 ottobre mons. Rault sarà ospite dei Padri Bianchi di Treviglio (Bg). Sabato 10 il presule d’Algeria incontrerà i fedeli di Treviglio nella Chiesa di S. Pietro alle ore 21.00, domenica 11 ottobre parteciperà alla Festa dei Popoli di Canonica (Bg) dove, alle ore 16.00, terrà un incontro pubblico sul tema della convivenza tra cristiani e musulmani. Entrambi gli eventi sono promossi dall’Editrice Missionaria Italiana in collaborazione con la Comunità Pastorale «Madonna delle lacrime», i Missionari d’Africa Padri Bianchi, i Gruppi Missionari del decanato di Treviglio, il gruppo Giovani di Treviglio «Missione Giovani 2015» e la Comunità Pastorale Giovanni XXIII. Qui la locandina di Treviglio e qui di Canonica.

Il ciclo di conferenze si chiuderà martedì 13 ottobre a Roma alle ore 17.00 con una lezione pubblica al Pontificio Istituto di Studi Arabi e Islamistica (PISAI) (Viale di Trastevere 89), dal titolo «Cristiani e musulmani: insieme si può. Una testimonianza dall’Algeria». Presenta e modera l’incontro p. Diego Sarrió Cucarella, Direttore degli Studi dell’Istituto. L’incontro è organizzato in collaborazione con i Missionari d’Africa Padri Bianchi e il PISAI. Scarica la locandina.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

© 2018 Missionari d'Africa

Theme by Anders NorenUp ↑