L’azione svolta da missionari provenienti in gran parte dall’Europa e Nord America ha contribuito al sorgere di comunità cristiane in varie zone dell’Africa. Da queste comunità ora provengono giovani che sentono il desiderio di condividere con altri la fede che hanno ricevuto.

Il richiamo a vivere questa responsabilità di trasmettere la fede convince parecchi giovani a chiedere di entrare nel nostro istituto. Con gioia vengono accolti e invitati ad un processo di discernimento e preparazione che dura circa dieci anni.

A Merrivale, un cittadina della provincia del KwaZulu-Natal vicino a Durban, in Sud Africa, gestiamo una comunità di circa 35 giovani che completano gli ultimi quattro anni di formazione. I giovani seminaristi provengono in massima parte da vari Paesi africani, mentre alcuni sono originari dell’India, Filippine, Messico e Polonia.

La formazione accademica in teologia è organizzata con altri istituti missionari e religiosi che gravitano attorno al St Jospeh’s Theological Institute, Cedara, che appartiene agli Oblati di Maria Immacolata.

Il costo annuale di una borsa di studio si aggira sui 6mila euro, tutto incluso.

Progetto n° 5-2015 – Sudafrica – Aiuti ai seminaristi
Referente: padre Luigi Morell

MODALITA’ PER SOSTENERE IL PROGETTO




Conto Corrente Postale: n.: 9754036
Bonifico Bancario: IBAN IT 73 H088 9953 6420 0000 0172 789 – SWIFT/BIC: ICRAITRRTR0 (zero finale)
Cassa Rurale Credito Cooperativo di Treviglio (BG)
Assegno: intestato a Amici dei Padri Bianchi – Onlus